Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

DECRETO DI PASQUA: LE MISURE DAL 15 MARZO AL 6 APRILE

Pubblicato il 15/03/2021
Pubblicato in: Amministrazione
DECRETO DI PASQUA: LE MISURE DAL 15 MARZO AL 6 APRILE

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge con le nuove disposizioni anti Covid: sarà una Pasqua in rosso modello Natale.

 

Di seguito la sintesi delle principali novità, in vigore dal 15 marzo al 6 aprile 2021.

 

ZONA ROSSA NAZIONALE DAL 3 AL 5 APRILE 🇮🇹, ad eccezione dei territori in zona bianca. Nei giorni 3, 4 e 5 aprile 2021 sono consentiti gli spostamenti, in ambito regionale, verso altre abitazioni private, una sola volta al giorno, tra le 5 e le 22, e nei limiti di due persone ulteriori a quelle ivi già conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la responsabilità genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi.

 ZONA GIALLA DIVENTA AUTOMATICAMENTE ARANCIONE dal 15 marzo al 2 aprile e nella giornata del 6 aprile 2021.

SPOSTAMENTI IN ZONA ARANCIONE. Dal 15 marzo al 2 aprile e nella giornata del 6 aprile nelle Regioni arancioni è consentito, in ambito comunale, lo spostamento verso una sola abitazione privata, una volta al giorno, tra le 5 e le 22, e nei limiti di due persone ulteriori a quelle ivi già conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la responsabilità genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi.

 

Gli SPOSTAMENTI IN ZONA ROSSA non sono consentiti tranne per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità.

 

 Le SCUOLE, di ogni ordine e grado, statali e paritarie, sono chiuse IN ZONA ROSSA ed effettuano esclusivamente didattica a distanza.

 

CONGEDI PARENTALI E BONUS BABY SITTER.

Si prevede, nei casi di sospensione delle attività scolastiche o di infezione o quarantena dei figli, per i genitori lavoratori dipendenti la possibilità di usufruire di congedi parentali retroattivi - dal 1 gennaio 2021 - retribuiti al 50% per chi abbia figli minori di 14 anni, mentre dai 14 ai 16 anni saranno fruibili senza retribuzione. In alternativa si prevede, per chi ha figli under 16, il diritto allo smartworking. Per i lavoratori autonomi, le forze del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico, le forze dell’ordine e gli operatori sanitari vi è invece, fino al 30 giugno 2021, la possibilità di optare per un contributo per il pagamento di servizi di baby sitting fino a 100 euro a settimana.

 Allegati
Decreto-Legge-13-marzo-2021-n.-30.pdf

Notizie Collegate
24/05/2024 AVVISO DI INTERRUZIONE ENERGIA ELETTRICA per LUNEDI’ 27 MAGGIO 2024
20/05/2024 AVVISO DI INTERRUZIONE ENERGIA ELETTRICA per MARTEDI' 21 MAGGIO 2024
17/05/2024 PERCENTUALE RACCOLTA DIFFERENZIATA MARZO 2024
03/05/2024 AVVISO RUZZO RETI SPA - COMUNICAZIONE RELATIVA A RIPARAZIONE CONDOTTA IDRICA ADDUTTRICE IN LOCALITÀ ZAMPITTO COMUNE DI BASCIANO
30/04/2024 ELEZIONI AMMINISTRATIVE ED EUROPEE GIUGNO 2024. Sito Prefettura per documentazione
26/04/2024 Presentazione del libro "Diritto alla Bellezza".

Utilità

SUAP
Calcolo IMU
IBAN e Pagamenti
Piano Regolatore
Fatturazione Elettronica
Raccolta Differenziata